Analisi visiva del mondo moderno

Elenco dei Paesi più ricchi del mondo per PIL e risorse naturali

Sul nostro pianeta ci sono 246 nazioni che, oltre alle differenze climatiche, territoriali, ideologiche e religiose, si differenziano anche per l'ambiente socio-economico e il tenore di vita. Gli economisti "misurano" regolarmente il livello di benessere finanziario globale per scoprire qual è il paese più ricco del mondo. E anche se le informazioni a volte variano, la classifica dei più ricchi è composta da partecipanti ben noti. Nel 2018 il Fondo Monetario Mondiale ha presentato l'elenco dei paesi più ricchi del mondo sulla base di vari indicatori. E quando si tratta di ricchezza - una diffusione

Il calcolo della ricchezza di un Paese è affascinante: la formula della "felicità" è composta dal tasso di disoccupazione, dalla percentuale di svalutazione del denaro e dal livello del PIL, oltre a tenere conto di quanto denaro ogni persona può spendere in beni e del costo medio di un giorno di vita.

I paesi più ricchi

I paesi più ricchi del mondo

I paesi più ricchi per PIL e altri indicatori economici

Il Paese più ricco del mondo nel 2022 è il Qatar (PIL pro capite - $ 128,7 mila). Tra i primi tre troviamo il Lussemburgo ($ 110,9 mila) e Singapore ($ 98 mila). Seguono l'Irlanda ($ 79,9 mila) e il Brunei ($ 79,7 mila). La Norvegia ($ 74 mila). Gli Emirati Arabi Uniti ($ 68,6 mila), il Kuwait ($ 66,7 mila) e Hong Kong ($ 64,5 mila). In testa alla classifica la Svizzera ($ 63,4 mila).

I paesi più ricchi per PIL

I paesi più ricchi per PIL

Qatar

Il Qatar è il Paese più piccolo ma più ricco del mondo. Un centinaio di anni fa, il Qatar non era affatto in lizza per il titolo di Paese più ricco e in più rapida crescita del mondo, perché gran parte dell'Oriente è coperto da deserti. Sembrava che il Paese fosse condannato a una vita di povertà.

Ma alla vigilia della Seconda guerra mondiale, si scoprì che il Qatar "giaceva" sui forzieri dell'"oro nero": le ricchissime riserve di petrolio permisero al Qatar di diventare in pochi decenni il Paese più ricco del mondo. Le enormi riserve di gas naturale del Qatar contribuirono alla sua posizione di leader sulla scena economica mondiale.

Tali prestazioni hanno anche garantito il raggiungimento delle esportazioni di minerali - il Qatar è il sesto esportatore al mondo! È notevole che sia secondo solo alla Russia e all'Iran per quanto riguarda le riserve globali di gas naturale, il che, come sappiamo, non ha reso la vita ricca ai russi.

Qatar

Il Qatar è il sesto esportatore mondiale di minerali.

Curioso: i molti piaceri della vita nel Paese più ricco possono essere goduti solo dalla popolazione indigena. E la cittadinanza viene concessa solo se si è nati sul suo territorio.

Il Qatar è in cima alla lista dei Paesi più ricchi del mondo ed è emerso come una delle destinazioni turistiche più attraenti al mondo, super-popolare e richiesta grazie alle sue infrastrutture sviluppate. Il commercio dell'"oro nero" ha permesso all'industria del Paese di progredire in modo fluido e rapido.

Il clima e i terreni specifici limitano la crescita dell'industria agricola, ma le autorità locali sono preoccupate di attrarre investimenti stranieri in industrie non legate alle risorse. Il Qatar ha iniziato il processo nel tentativo di liberarsi dalla dipendenza dal petrolio.

Il Qatar ha creato un ambiente attraente per il turismo fornendo le infrastrutture necessarie, il livello di servizio e le strutture ricreative alla moda. In breve tempo, è stato costruito un numero impressionante di strutture ricreative, hotel, ristoranti e resort.

Leggi anche:  Народы мира: рейтинг самых многонациональных стран

Il Qatar ha rapidamente scalato la classifica dei Paesi più ricchi del mondo. Il gigante mondiale delle compagnie aeree, Qatar Airways, porta entrate tangibili allo Stato. La compagnia aerea ha rapidamente acquisito una reputazione di prim'ordine tra i concorrenti globali per il suo servizio superiore, l'alta professionalità e gli analoghi livelli di sicurezza. Inoltre, il sapore orientale è di per sé un'attrazione per i viaggiatori. Questo fornisce una risposta esauriente alla domanda sul perché il Qatar è il Paese più ricco del mondo.

Svizzera

La Svizzera (nome completo: Confederazione Elvetica) rientra regolarmente nella classifica dei paesi più ricchi del mondo. Questo stato viene presentato come esempio di stabilità e ricchezza. La domanda logica è: perché la Svizzera è il paese più ricco del mondo?

A parte le considerazioni politiche e geografiche, la storia di successo della Svizzera è una storia di sostenibilità monetaria guidata dallo Stato e non c'è quasi nessuno al mondo che non abbia sentito parlare dell'incrollabile sistema bancario svizzero.

L'affidabilità, la reputazione impeccabile e l'attenzione per il segreto bancario fanno del sistema bancario svizzero una delle proposte più attraenti al mondo per i ricchi. Quando un depositante affida i propri fondi a una banca svizzera, ha la certezza della sicurezza. La segretezza delle reali fonti di formazione del capitale accresce la popolarità del sistema in tutto il mondo e, naturalmente, porta notevoli guadagni ai suoi operatori.

Svizzera

La Svizzera è uno dei paesi più attraenti al mondo per i ricchi

Pur essendo ricca, la Svizzera è un Paese di piccole dimensioni. I principali poli industriali sono l'estrazione, la raffinazione e la lavorazione dell'oro, l'ingegneria, la farmaceutica e l'alta tecnologia. Qui hanno sede marchi farmaceutici globali come Novartis e Roche. Ma la popolarità e la ricchezza della Svizzera non si esauriscono qui. Anche il formaggio e gli orologi sono simboli riconoscibili della Confederazione elvetica. Gli svizzeri rimangono i maggiori esportatori di orologi al mondo.

La posizione geografica vantaggiosa della Svizzera la rende un'attraente destinazione turistica globale. Questo grazioso Paese europeo è ricco di monumenti e strutture architettoniche storiche, panorami pittoreschi e splendide stazioni sciistiche che attirano milioni di turisti facoltosi. Il reddito turistico rappresenta la parte del leone del PIL svizzero - 70 %.

Confronto con la Russia

La Russia, con un PIL pro capite di 28.598 dollari, si colloca tra i primi sei (54° posto) nella classifica dei più ricchi del mondo, con un aumento di 4 % nel corso dell'anno. In particolare, la Russia ha mancato la classifica dei suoi vicini baltici Estonia (33.842 dollari), Lituania (34.596 dollari) e Lettonia (29.490 dollari).

Confronto con la Russia

Il PIL pro capite in Russia è di 28.598 dollari.

Classifica dei paesi per ricchezza di risorse naturali

Quali altri indicatori vengono utilizzati per determinare la ricchezza? Uno di questi è l'indicatore di ricchezza delle risorse naturali. Secondo una recente analisi dettagliata, gli esperti sono riusciti a stilare una top ten dei Paesi con le più imponenti riserve di risorse naturali del pianeta.

La classifica è quindi la seguente:

  • RF;
  • USA;
  • Arabia Saudita;
  • Canada;
  • Iran;
  • Cina;
  • Brasile;
  • Australia;
  • Iraq;
  • Venezuela.
Leggi anche:  Оптимизация лендинга в 3 шага

La Russia nella classifica

È difficile fare una stima precisa del valore delle risorse che appartengono alla Russia. Gli esperti stimano un valore di oltre 75 trilioni di dollari, con riserve di petrolio per 7 trilioni di dollari, di gas per 19 trilioni di dollari e di legname per 28,5 trilioni di dollari. Questo risultato colloca la Federazione Russa tra i Paesi più ricchi al mondo in termini di risorse naturali. E mentre le nostre riserve di petrolio sono in ritardo rispetto alla concorrenza orientale, la Russia detiene il primato per quanto riguarda le riserve di gas e di legname. Un'altra cosa è che le nostre dimensioni richiedono maggiori spese per la costruzione di un'industria del petrolio e del gas moderna e ben attrezzata.

La Russia nella classifica

Le riserve petrolifere della Russia sono stimate in 7.000 miliardi di dollari

Oltre a queste tre posizioni, la Federazione Russa possiede i secondi più grandi depositi al mondo di carbone e di minerali di terre rare (anche se non ancora estratti) e i terzi più grandi depositi di oro.

Conclusione

Le classifiche mostrano chiaramente che il possesso di enormi riserve di risorse non garantisce un'alta posizione nella classifica dei Paesi più ricchi del mondo. Questo è vero non solo per la Russia, ma anche, ad esempio, per gli Stati Uniti (gli Stati Uniti sono al secondo posto nella lista dei Paesi ricchi di risorse, e nella classifica del PIL pro capite nella seconda top ten). Inoltre, a differenza di questi due giganti, non tutti sono in grado di identificare il Qatar sulla mappa del mondo senza essere sollecitati.

Oltre alle riserve di gas e petrolio dei Paesi più ricchi del mondo, altri fattori - un sistema bancario funzionante, un'amministrazione territoriale adeguata e l'attrattiva turistica e di investimento - favoriscono il successo dello sviluppo delle loro economie.

Condividi
Inviare
Fresco
Popolare

Lascia un commento

l'indirizzo non sarà pubblicato

Adblock
rivelatore